Zio Hermes: Come riconoscere un uovo “sano”

SARONNO – Il colore del tuorlo d’uovo può indicarci molto sulle condizioni di salute della gallina.

Spesso crediamo che le uova provengano da galline allevate seguendo determinate regole: all’aperto e con cibo naturale. Purtroppo, invece, nella maggior parte dei casi provengono da animali allevati in gabbia e a base di cibi artificiali.

tuorlo uovo qualitaSi tratta di galline che vengono allevate appositamente per lo scopo, alle quali non viene fatta vedere neanche la luce. In questo articolo ti spieghiamo come riconoscere un uovo da allevamento intensivo da uno sano attraverso il colore del suo tuorlo.

Se il tuorlo d’uovo è giallo non è un buon segno: la gallina che lo ha prodotto è stata nutrita con cibo di qualità pessima ed allevata in condizioni malsane, quindi anche le proprietà nutritive più importanti non ci sono, o sono presenti in piccolissime quantità.

Se il tuorlo d’uovo è troppo scuro, di un colore arancione intenso, significa che l’animale è stato allevato ed alimentato con mangimi carichi di coloranti. L’uovo non è di buona qualità.

Se il colore del tuorlo d’uovo è arancione non intenso, è molto probabile che il prodotto sia di buona qualità. Ricorda sempre di preferire uova da allevamento biologico: basta leggere le etichette per sapere di più sulla provenienza delle uova.