Violenta scossa di terremoto a Norcia: Crolla la Basilica

NORCIA – La terra trema in modo violento, senza precedenti recenti nell’Italia centrale alle ore 07.41. Le notizie sono ancora frammentarie ma l’ingv italiano ha fornito una magnitudo di 6.5 contro il 6.6 dell’ingv americano e il 6.6 di quello giapponese.

14572279_10157787437995455_8884528354173361598_nL’epicentro sembra che si trovi in prossimità di Castelsantangelo sul Nera (Macerata) ad una profondità di 10km. Si rincorrono le prime notizie ma non si sa ancora bene l’entità del danno, le testimonianze parlano di dozzine di crolli, crollata la Cattedrale di Norcia.

A Ussita il sindaco parla di un paese parzialmente crollato con persone probabilmente sotto le macerie a causa della riluttanza a voler lasciare le abitazioni inagibili della zona rossa. Il terremoto è stato avvertito da Nord a Sud dalla Puglia al Trentino è stato seguito da forti repliche.

Sisma avvertito forte anche a Romadove in via precauzionale è stata temporaneamente chiusa una linea della metropolitana. Lo scuotimento è stato almeno 4 volte più intenso della scossa del 26 di Ottobre, quindi una  scossa enormemente più forte. Sarà necessario attendere ancora per conoscere l’entità di questo nuovo violentissimo terremoto. Resteremo aggiornati. Per monitorare le scosse consultate anche la nostra sezione terremoti.