Vacanze nel Borgo: a Lazzate si fondono cultura, tradizione e chef stellati

Lazzate – In queste calde e afose serate, dove il refrigerio sembra essere un miraggio, a pochi passi da Saronno è possibile ritrovare il piacere di passeggiare tra le vie di un Borgo e imbattersi in prodotti tipici delle tradizioni, provenienti da molte regioni italiane e Paesi esteri.

Questo è quanto offrono l’Amministrazione di Lazzate e le Associazioni durante la dodicesima edizione di ” Vacanze nel Borgo” dove tra le viette del centro si possono degustare e acquistare pietanze, gadget e bevande, che variano dai “soppresse venete” alle tradizionali Pigotte fatte a mano, che difficilmente sono reperibili nei grandi negozi o nei centri commerciali.

E se dalle 19.00 lo svago è garantito fra le bancarelle di un mercato che fa invidia a quelli delle più rinomate località turistiche, è impossibile rinunciare ad assaggiare una cucina che dai più, visto lo chef pluristellato, Sergio Mauri, viene definita «un carosello di prelibatezze.»

Ad accompagnarci nelle cucine è lo stesso Assessore lazzatese Andrea Monti che insieme al Vice Sindaco Giuseppe Zani che ci presenteranno lo staff impegnato nella preparazione di tutti i piatti del menù, che per l’occasione comprende ricette estere, presentate nel “LazzatExpo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Giulia Macchi e Daniele Calvano