Tutto il calcio del weekend, Eccellenza: bene Ardor, male FBC Saronno. Pari Robur in 1° Categoria

Saronnese – I tempi del «come andrà? si vedrà!» sono finalmente finiti. Ieri pomeriggio i campi di tutta la Lombardia si sono riempiti di calciatori, dirigenti e pubblico: i campionati di calcio sono iniziati. Nella fase di preparazione delle squadre, col tempo, sono venuti a crearsi aspettative, timori e certezze e la pressione della partenza per molte realtà agonistiche si è fatta sentire.

Ottimo inizio per la Caronnese: un 3 a 2 combattutissimo contro la Pro Settimo Eureka che va a inaugurare il girone A della Serie D. In Eccellenza, girone A, debutto da incubo per FBC Saronno che cade 2 a 0 in trasferta contro l’Accademia Vittuone. Brillante, invece, la prova dell’Ardor Lazzate che con un secco 2-0 batte in casa la Sestese. Anche l’Uboldese, in Promozione, ha ricevuto una batosta da capogiro: 0-4 contro il Busto 81. Pari al cardiopalma per la Saronno Robur contro la Mozzatese: un 1-1 che soddisfa entrambe le formazioni del girone A di Prima Categoria. Sempre in Prima, ma nel girone B, subito il match di cartello fra Ceriano Laghetto e Universal Solaro, ha vinto la squadra di casa di misura per 1-0. L’altra compagine solarese, la Serenissima, ha pareggiato 1-1 ad Albate e il Rovellasca è uscito sconfitto per 2-1 a Seveso, sul campo del BaSe 96. Botte da orbi anche nel girone D di Seconda Categoria: la formazione saronnese dell’Amor Sportiva ha schiantato la Salus Turate 3-1 nel centro sportivo di via Tento, poi successo anche per la Gerenzanese contro la Concagnese: 2-0. Parte con il piede giusto la Pro Juventute di Uboldo con un 3-1 sul Veniano mentre l’Airoldi Origgio si ferma sul pari: con gli ospiti del Villaguardia è 1-1.


Eccellenza, Accademia Vittuone 2-0 FBC Saronno

Fbc Saronno sembra mordere alle prime battute, ma poi l’ Accademia Vittuone prende in mano la gara e vince con due gol di scarto. E’ questa la brevissima sintesi con cui si può descrivere l’esordio in campionato di Eccellenza girone A per la formazione saronnese allenata da Luca Petrone. Dopo una prima mezz’ora molto equilibrata, due occasioni per il Saronno con Martegani prima e Scavo poi, la squadra di casa di Vittuone passa in vantaggio al quarantesimo minuto con Dell’Acqua, sugli sviluppi di un calcio d’angolo ben calibrato di Lazzaroni. Finisce il primo tempo e la ripresa sembra riproporre la stessa sceneggiatura della prima frazione di gioco. Inizia benissimo il Saronno con le folate offensive dei fratelli Scavo e di Bisoni. Nonostante le occasioni, i biancocelesti non riescono a pungere, così, al ventesimo del secondo tempo, il vittuonese Becchi viene steso in area di rigore e l’arbitro Cattaneo concede il penalty che spezza le reni del Saronno. Lo realizza Dell’Acqua, doppietta personale che chiude il risultato sul 2 a 0 per l’Accademia Vittuone di mister Canova.

Tabellino:

Accademia Vittuone: Tacchella, Becchi (31′ st Patruno), Bianchi, Bongiasca, Longo, Benardi, Lazzaroni, Ghidoli (37′ st Corda), Singirello (7′ st Sessa), Dell’Acqua, Fulciniti. A disposizione Rampoldi, Picone, Bollini, Villa. All. Canova.
FBC Saronno: Seitaj, Pietroboni, Abati, Martegani, Serao, Sacchini, Sposito, Paolillo (6′ st Pisoni), Banfi (29′ st De Servi), Scavo M. (20′ st Oddo), Scavo G. A disposizione Giacometti Giudici, Bartesaghi, Adamo. All. Petrone.
Arbitro: Cattaneo di Monza (Morini di Como e Torri di Como).
Marcatori: 40′ pt Dell’Acqua (A), 20′ st Dell’Acqua (A) (rig.).

 

Eccellenza, Ardor Lazzate 2-0 Sestese

Un’Ardor Lazzate a briglia sciolta quella che si è presentata ieri pomeriggio al debutto in campionato contro la Sestese. Infatti, la squadra di mister Marco Campi ha subito conquistato tre punti fondamentali specialmente per fiducia e morale. La Sestese del coach Ranoia non riesce a contenere un’arrembante Ardor che già al primo minuto sfiora il gol con Iacovelli faccia a faccia con il portiere Martignoni. La gara si sblocca al ventiduesimo quando Marzorati, per l’Ardor Lazzate, dopo una triangolazione micidiale con il compagno d’attacco Iacovelli, sorpassa Martignoni, estremo difensore della Sestese, con un rasoterra chirurgico. L’1 a 0 sembra spaventare gli uomini guidati da Ranoia, infatti, al trentaseiesimo l’ennesima incursione di Marzorati viene soffocata con un fallo in area. Il direttore di gara Bonacina assegna un calcio di rigore ai padroni di casa. Taroni si presenta agli undici metri, Martignoni lo ipnotizza respingendo il tiro ma poi, con un pizzico di fortuna, lo stesso Taroni schiaccia in rete la ribattuta del portiere. A fine primo tempo la gara è già sul 2 a 0. Nella ripresa la Sestese si fa viva con un paio di occasioni di Fioroni che però non riescono ad incidere sul tabellino.

Tabellino:

Ardor Lazzate: Mauri, Tremolada, Grassi, Cicola (Rinaldi 31’st), Borlina, Sala, Marzorati, Taroni, Iacovelli (Turchi 40’st), Carrafiello, Malaspina (Galli 26’st). All. Campi.
Sestese: Martignoni, Robustellini (Ballgjini 47’st), Scalamandrè (Sciannamea 1’st), Mantegazza, Gibelli, Lobello, Broggi (Nalesso 33’st), Crimaldi, Guarda, Giordano, Fioroni. All. Ranoia.
Arbitro: Bonacina di Bergamo.
Marcatori: Marzorati (A) 22’ pt, Taroni (A) 36’ pt.

 

Prima Categoria, Saronno Robur 1-1 Mozzatese

Un pareggio fra soddisfazioni e rimpianti quello di ieri pomeriggio allo stadio Colombo Gianetti fra Saronno Robur e Mozzatese, match valido per il campionato di Prima Categoria. 1 a 1 che sa di beffa per la Saronno Robur che, dopo un primo tempo a larghi tratti soporifero, ha saputo ravvivare la seconda frazione di gioco con azioni valide e maggior ritmo di gioco con un buon dialogo fra i reparti. Al diciottesimo minuto della ripresa, la compagine casalinga al servizio del mister Antonio Leo ha sbloccato la partita con una rete di Saliou fra una selva di gambe, in seguito a un calcio piazzato. Sembra tutto sotto controllo per la Robur, ma dopo l’espulsione del saronnese Kaya, il match cambia. A pochi minuti dallo scadere, il mozzatese Volontè approfitta della superiorità numerica e di una distrazione difensiva della Robur per piazzare il pareggio, superando l’estremo difensore Manescardi. Finisce 1 a 1.

Tabellino:

Saronno Robur: Menescardi, Franco, Giusto, Mulfari, Kaya, Bardin, Digennaro, Radice, Presotto, Cosentino, Mazzitelli. A disposizione: Aletti, Marano, Dellamaddalena, Salvo, Montan, Timpanaro, Saliou.
Mozzatese: D’auria, Lifonti, Lamberti, Castiglia, Coldrin, Bacchion, Granelli, Betti, Strazzelle, Sorrentino, Romeo. A disposizione: Cassiere, Anziani, Turconi, Saibene, Volontè, Kasraoui, Scarabelli.
Arbitro: Frasynyak di Gallarate
Marcatori: s.t.: 18′ Saliou (S), 39′ Volontè (M).

 

Daniele Calvano
@_CalvinDaniels_

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Risultati Eccellenza girone A, prima giornata: Accademia Vittuone 2-0 Fbc Saronno; Accademia Pavese 1-4 Arconatese; Ardor Lazzate 2-0 Sestese; Tradate 3-0 Mariano Comense; Lomellina 2-2 Legnano; Pro Vigevano 0-1 Fenegrò; Trezzano 1-2 Union Vila Cassano; Verbano 0-6 Varese.
Classifica: Varese, Accademia Vittuone, Union Villa Cassano, Fenegrò, Tradate, Ardor Lazzate, Arconatese (3)
Lomellina e Legnano (1)
Saronno, Verbano, Accademia Pavese, Trezzano, Sestese, Pro Vigevano e Mariano Comense (0)

Risultati Prima Categoria girone A, prima giornata: Antoniana 1-0 Vlaceresio; Arseghese 1-2 Amici dello sport; Belfortese 1-0 Ispra; Gorla Maggiore 3-1 Rasa; Laveno Mombello 1-0 Morazzone; Leggiuno 4-4 Brebbia; Saronno Robur 1-1 Mozzatese; Viggiù 2-0 Solbiatese.
Classifica: Antoniana, Belfortese, Amici dello sport, Viggiù, Gorla Maggiore, Laveno Mombello (3)
Saronno Robur, Leggiuno, Brebbia, Mozzatese (1)
Rasa, Morazzone, Arsaghese, Ispra, Solbiatese, Valceresio (0)

Risutati Prima Categoria girone B, prima giornata: Albate 1-1 Serenissima; Altabrianza 3-2 Tavernola; Base 96 2-1 Rovellasca; Bregnanese 4-2 Faloppiese; Cabiate 1-1 Menaggio; Cantù San Paolo 1-1 Guanzatese; Ceriano Laghetto 1-0 Universal Solaro; Real Anzano 0-0 Cadorago.
Classifica: Ceriano Laghetto, Altabrianza, Bregnanese e Base 96 (3)
Albate, Serenissima, Real Anzano, Cadorago, Menaggio, Guanzatese, Cantù e Cabiate (1)
Faloppiese, Rovellasca, Tavernola e Universal Solaro (0)

Risultati e classifica Seconda Categoria girone G, prima giornata: Esperia Lomazzo 5-2 Astro; Amor sportiva 3-1 Salus Turate; Lonate Ceppino 2-1 Nuova Abbiate; Gerenzanese 2-0 Concagnese; Bulgaro 3-1 Uggiatese; Airoldi Origgio 1-1 Villa Guardia; Azzurra 0-1 Itala; Pro Juventute Uboldo 3-1 Veniano.
Classifica: Pro Juventute, Amor sportiva, Itala, Bulgaro, Esperia Lomazzo, Lonate Ceppino e Gerenzanese (3)
Airoldi Origgio e Villa Guardia (1)
Azzurra, Uggiatese, Astro, Salus Turate, Nuova Abbiate, Concagnese e Veniano (0)