Tu@Saronno nelle commissioni: «Impegno e competenza al servizio della città»

Saronno – Nel corso del Consiglio Comunale di giovedì 12 novembre sono stati nominati i membri delle Commissioni istituite dall’amministrazione Fagioli. Ecco il comunicato di Tu@Saronno:

«Tu@Saronno ha proposto dei nomi che potessero dare un contributo attivo in termini di competenza e impegno. Tra questi, vale la pena di sottolineare due nomi da noi proposti pur non essendo attivisti di Tu@Saronno: Francesco Brunetti e Agostino Fontana.

Francesco Brunetti, ingegnere, si è occupato della problematica acqua a Saronno nell’apposita commissione istituita dalla precedente amministrazione, e siamo ben lieti che si sia trovata un’intesa per riproporlo come commissario esterno grazie all’appoggio PD e UI: le sue competenze e il suo punto di vista complessivo sulla pericolosa vicenda dell’inquinamento dell’area Cantoni saranno un valore prezioso per la commissione mista Ambiente e Sport, in cui è presente per Tu@Saronno anche Paolo Sala, da anni impegnato sul fronte delle tematiche ambientali.

Agostino Fontana, invece, è stato da noi suggerito per la Commissione mista per la Trasparenza. La sua indiscutibile competenza e il suo incessante impegno sul tema sono una garanzia di grande attenzione a questo importante tema.

Per quanto riguarda le altre commissioni miste (ovvero non riservate ai soli consiglieri comunali), abbiamo incaricato Alessandro Galli per quella sulla Sicurezza e per quella sul Commercio e le Politiche Giovanili, settori di cui si è occupato in termini professionali e associazionistici. L’ex assessore Cecilia Cavaterra, che ha sostenuto molto bene il tema nel corso del proprio mandato, sarà il nostro commissario per le Pari Opportunità, mentre Maria Cornelia Proserpio si occuperà di Istruzione e Cultura, settore in cui opera. L’architetto Mario Paleardi, ex consigliere comunale ed esperto di efficientamento energetico, sarà invece membro della commissione per le Opere Pubbliche.

Franco Casali, infine, sarà presente nelle commissioni riservate ai consiglieri comunali Bilancio e Patrimonio, Affari Generali e Servizi Sociali, Urbanistica.

Spiace che non siano state istituite commissioni ad-hoc per mobilità e partecipazione. Un tema, il primo, che è stato al centro della campagna elettorale della Lega e che riguarda la quotidianità dei saronnesi, ma che evidentemente non è ritenuto così importante se non è stato indicato nemmeno un assessorato di riferimento.

Tu@Saronno augura a tutti i commissari di maggioranza ed opposizione un buon lavoro e li ringrazia per l’impegno preso nei confronti della città, auspicando che l’attività delle commissioni sia continua e possa portare a risultati concreti.»

Tu@Saronno