Saronno, zio Hermes con Legambiente: «Non mancate alla Festa dell’Albero 2015!»

Saronno – Un appuntamento che si rinnova ogni anno: Legambiente e Ambiente Saronno Onlus, con il patrocinio del Comune di Saronno, sono in prima fila per la promozione della Festa dell’Albero che si svolgerà il 22 novembre 2015. Una tradizione oramai consolidata che quest’anno sarà dedicata alla lotta ai mutamenti climatici, in previsione del vertice delle Nazioni Unite che si terrà a Parigi nel mese di dicembre.

Per i promotori della rassegna «gli alberi costituiscono una risorsa naturale contro il riscaldamento globale e la loro presenza garantisce una risposta sicura ed efficace ai danni causati dalle attività umane. E – proseguono – proteggere gli alberi vuol dire proteggere il futuro! Per questo motivo la Festa dell’Albero viene quest’anno associata nei social network di tutto il mondo all’hashtag #tree4climate

La ricorrenza dedicata al futuro e all’ambiente percorrerà due tappe: alle 10, in collaborazione con l’Ambasciata di Uzupis, guidata da Gian Paolo Terrone, sarà piantato in Piazza De Gasperi a Saronno L’Albero degli Autori Saronnesi. Un’iniziativa che segue i Martedì delle Letture, la rassegna letteraria che ha visto nei mesi scorsi, saronnesi cimentarsi nella lettura di opere scritte, proprio, da saronnesi. «Il nostro circolo – sostiene Legambiente – ha immediatamente accolto la proposta sia per l’importanza di piantare un nuovo albero nel centro della città, sia per manifestare il nostro apprezzamento verso chi promuove momenti di socializzazione e sostegno alla cultura.»
L’albero che sarà posto a dimora sarà un Pyirus Calleryana che, in primavera, mostra una splendida fioritura bianca.

La giornata prosegue alle 15, sempre del 22 novembre, a Saronno in via Montoli dove, già da qualche anno, Legambiente e Ambiente Saronno Onlus si stanno prendendo cura di un fazzoletto di verde in passato utilizzato come parcheggio.  «Negli anni scorsi l’abbiamo recuperato piantumando tre ciliegi, una siepe e diversi arbusti ornamentali. Quest’anno proseguiremo nella piantumazione di altri arbusti, alcuni dei quali produttori di piccoli frutti che potranno essere di nutrimento anche per gli uccelli.»
La partecipazione è aperta a tutti, sarà inoltre offerto un piccolo rinfresco a base di dolci e vin brulé.

Anche il nostro zio Hermes invita tutti i cittadini a partecipare all’iniziativa!

La Festa dell'Albero 2015
La Festa dell’Albero 2015

I consigli dello zio Hermes