Saronno.Tv … Questa sera Consiglio Comunale in diretta video

SARONNO – Nuovo appuntamento con il Consiglio Comunale di Saronno che sarà trasmesso sulla nostra emittente, in diretta, a partire dalle ore 20.15, l’Amministrazione Fagioli si riunirà questa sera a partire dalle ore 20.30 presso la sala Consiliare Vanelli per il secondo appuntamento del 2016.

Ecco l’ordine del giorno

  1. Approvazione verbali precedenti sedute consiliari.
  2. Comunicazioni del Presidente sui contenuti della deliberazione n. 3 emessa dalla Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti in relazione alla copertura delle perdite di liquidazione del Teatro Giuditta Pasta s.p.a, alla copertura degli oneri di gestione della Fondazione culturale Teatro Giuditta Pasta e ai rapporti con la società Saronno Servizi s.p.a..
  3. Comunicazioni del Presidente sui contenuti della deliberazione n. 17 emessa dalla Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti in merito al Piano di razionalizzazione delle società partecipate.
  4. Presentazione bilancio di previsione esercizio 2016.
  5. Interpellanza presentata dai gruppi consiliari P.D. – Tu@Saronno- Movimento 5 Stelle – Unione Italiana circa le motivazioni della maggiore spesa di euro 18.000 prevista dalla delibera n. 199 del 5 .11.2015 – Variazione al bilancio di previsione 2015-2017 – 6° provvedimento.
  6. Interpellanza presentata dai gruppi consiliari P.D. e Tu@Saronno per chiarimenti rispetto al futuro della Fondazione Teatro Giuditta Pasta di Saronno.
  7. Mozione presentata dal gruppo consiliare Forza Italia per la memoria delle Vittime del terrorismo.
  8. Mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle sull’introduzione e attuazione “Baratto Amministrativo”.
  9. Mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle sulla rappresentanza delle forze politiche nell’Ufficio di Presidenza. Richiesta di modifica degli articoli dello Statuto Comunale e del Regolamento del Consiglio Comunale
  10. Mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle sul parcheggio di piazza Saragat.