Calcio Weekend: sprofondano le saronnesi, vola l’Ardor e sorride la Caronnese

Saronno e dintorni – Non c’è pace per le squadre saronnesi impegnate nei rispettivi campionati: la FBC Saronno, in Eccellenza, è stata sconfitta per 1-0 nella sentitissima gara contro l’Ardor Lazzate, e rimane inchiodata al penultimo posto della classifica. Una gara rimasta sul filo del rasoio fino al ventesimo della ripresa, quando una bomba da fuori area del lazzatese Tremolada, ha trafitto l’estremo difensore saronnese Seitaj fissando il risultato sull’1 a 0 e portando il team allenato da Marco Campi al primo posto in classifica, 15 punti a punteggio pieno, condiviso con il Varese. La formazione allenata da Luca Petrone, invece, resta nelle retrovie della graduatoria con tre punti ottenuti in cinque gare di campionato.

La stessa sorte è toccata alla Saronno Robur e all’Amor Sportiva, le due squadre saronnesi impegnate nei campionati di prima e seconda categoria: la Robur ha subito uno scioccante 1-5 casalingo contro i varesini della Solbiatese, i quartultimi della classifica, mentre l’ Amor Sportiva, in Seconda Categoria, è stata sconfitta per 4-2 nell’insidiosa trasferta contro il Lonate Ceppino.

Saronno Robur e Amor Sportiva rimangono pertanto inchiodate a quota tre punti, rispettivamente al penultimo e al terzultimo posto della personale graduatoria.

Un turno favorevole, invece, quello per la SC Caronnese in Serie D, infatti, i ragazzi del mister Marco Zaffaroni, nonostante il pareggio interno per 2 a 2 contro Oltrepovoghera, mantengono saldamente il proprio primato nel girone A del campionato di Serie D. Meno fortunata l’Uboldese, che nella quinta giornata del campionato di Promozione (Girone A) non riesce ad andare oltre uno scialbo 1-1 interno contro la Besnatese. I ragazzi di coach Maestroni si confermano al settimo posto della classifica, a quota 7 punti.

R. Int.
@Cassarian

Ecco le suggestive istantanee del match Ardor Lazzate vs. FBC Saronno catturate dal fotografo Andrea Elli:

Questo slideshow richiede JavaScript.