Rilanciare il turismo in Egitto: gratis a Sharm dal 2 ottobre al 28 novembre

SHARM – Proposta shock dell’iniziatore del turismo di massa di Sharm El Sheik, il proprietario del Coral Bay Resort: “Gratis a Sharm dal 2 ottobre al 28 novembre”

sharm-el-sheikPartire gratis per l’Egitto e trascorrere una settimana a spese del villaggio che vi ospita. Ecco la proposta shock effettuata da nientemeno che Ernesto Preatoni, un nome che potrebbe essere sconosciuto ai più ma che diventa subito popolare se lo si accoppia al suo villaggio, il Domina Coral Bay Resort, uno dei principali villaggi vacanze di Sharm, si può dire, anzi, il vero iniziatore del turismo di massa nel Paese.

Rilanciare il turismo italiano: viaggi gratis sul Mar Rosso

Viaggiare gratis sul Mar Rosso per rilanciare il turismo italiano, una delle componenti economiche di rilancio dell’Egitto moderno che di questi tempi ha visto un declino vertiginoso a causa dei conflitti latenti – e non – presenti nel Paese.

Soggiorno gratuito a Sharm El Sheik: come funziona

L’idea di Preatoni è stata di promuovere dal 2 ottobre al 28 novembre ben 8 voli dall’Italia a proprie spese, destinati a portare i turisti, gli investitori, i giornalisti, la stampa, i politici, per un periodo di vacanza presso il resort.

Il nostro obiettivo non è quello di indirizzare su Sharm solo i turisti regolari, ma anche di attirare sulla destinazione i ricchi”, spiega Preatoni al Daily News Egypt, aggiungendo che “l’iniziativa ha lo scopo di invitare ricchi italiani che sono noti per il loro amore per i viaggi”.

Ancora i dettagli su voli e opportunità non sono stati resi noti, ma vi terremo aggiornati.

Gratis a Sharm: la soddisfazione del Governo egiziano

Il Governo egiziano, non proprio benevolo nei confronti dell’Italia in questo periodo, ha accolto molto bene l’iniziativa, e ha invitato la compagnia aerea nazionale EgyptAir a sostenere il progetto.