Polpette avvelenate a Gerenzano: già denunciato il colpevole

GERENZANO – Questa mattina, in via Firenze, nelle vicinanze del civico 31, sono state rinvenute delle polpette avvelenate, rischiosissime per parecchi amici a quattro zampe della zona. Gli agenti della polizia sono intervenuti tempestivamente, ripulendo in poche ore l’area interessata. Purtroppo, si presume che le polpettine ritrovate siano solo una parte del totale distribuito sul territorio. La segnalazione è partita da una cittadina di Gerenzano il cui cane ha, inavvertitamente, mangiato uno dei bocconcini contaminati, rimanendone avvelenato, ora si trova ricoverato sotto osservazione presso una clinica veterinaria. Sui social, la stessa vittima ha allertato tutti i padroni di cani, invitandoli a fare molta attenzione e di non lasciare il proprio quadrupede libero di annusare ovunque, onde evitare spiacevoli conseguenze. Unica nota lieta: il responsabile del vile gesto è stato identificato e denunciato alle autorità competenti.