Peperoni ripieni di tonno al forno

SARONNO – I peperoni ripieni di tonno sono un classico secondo piatto estivo costituito da peperoni farciti con tonno, capperi e olive nere. Confezionare questo piatto è davvero molto semplice e, proprio per questo motivo, rappresenta un’ottima idea per una cena informale con amici. Altro vantaggio della ricetta è che si può cucinare in anticipo, poiché i peperoni ripieni di tonno si possono mangiare freddi oppure si possono riscaldare, per pochi minuti, in forno poco prima di servirli a tavola. Anche la presentazione è importante e, per renderla perfetta, è preferibile utilizzare peperoni non troppo grandi ai quali si può tagliare solo la calotta superiore. Il peperone, diventato simbolo della cucina mediterranea, in realtà è originario del continente americano. Fu importato in Europa dagli spagnoli e, attualmente, è uno dei vegetali più coltivati in tutto il mondo.

PREPARAZIONE PEPERONI RIPIENI DI TONNO

  1. Preparate il ripieno mettendo il tonno sgocciolato, il parmigiano, metà del pangrattato e 20 g di olio in una ciotola. Lavate e tritate il prezzemolo e un po’ di basilico e unitelo nella ciotola. Lavorate gli ingredienti con una cucchiaio di legno per amalgamarli bene.

  2. Lavate e tagliate a pezzetti i pomodorini, sciacquate bene i capperi e snocciolate e tritate grossolanamente le olive. Unite tutti gli ingredienti nella ciotola con il tonno e aggiungete un pizzico di sale (tenete presente che sia il tonno sia i capperi sono molto sapidi, quindi fate attenzione quando salate il ripieno). Amalgamate bene gli ingredienti e tenete da parte.

  3. Oliate una teglia da forno. Lavate i peperoni e tagliate la calotta con il picciolo lasciando almeno 2 cm di distanza dal bordo. Salate l’interno dei peperoni e disponeteli nella teglia (potete usare dei pezzi di carta stagnola per stabilizzarli). Spennellate i lati dei peperoni con un po’ di olio.

  4. Riempite i peperoni con il ripieno preparato in precedenza.

  5. Distribuite sopra i peperoni il pangrattato rimanente e aggiungete un filo di olio. Ricoprite con la calotta e infornate in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti. Trascorso il tempo, togliete la calotta e continuate la cottura per ulteriori 10 minuti.

Servite tiepidi.