Pallavolo B1: Vittoria netta del Saronno 3-0 su Mangioni Novi Ligure

SARONNO Nella quart’ultima giornata di campionato, penultima casalinga, i ragazzi di Leidi affrontano la formazione della Pallavolo Novi, contro la quale all’andata hanno ottenuto solamente un punto complice la partita perfetta dell’opposto Moro, leader della formazione piemontese.

Recuperati in settimana Seregni e Cafulli gli amaretti scendono in campo con la formazione tipo: Coscione in regia con Cafulli opposto, al centro Buratti e Spairani, bande Seregni e Ballerio, libero Cerbo.

Avvio di gara in equilibrio con Coscione che si affida a Buratti per il cambio palla (2-2), qualche errore ospite e una perfetta gestione del contrattacco portano al break gli amaretti che al primo time out tecnico sono avanti 8-5. Prova a reagire Novi che si riporta sotto con Moro (13-12) ma Saronno non si scompone e con Cafulli al secondo time out tecnico è ancora avanti (16-14). L’equilibrio regge fino al 19-18 quando Ballerio propizia l’allungo con due attacchi (23-18) con i varesini che chiudono senza affanno sul primo tempo di Buratti (25-19).

Novi riparta a mille nel secondo set con tutta l’intenzione di riaprire la gara, Moro spinge e gli amaretti concedono qualcosa in ricezione (2-5). Coscione sale in cattedra riportando sotto Saronno con due prime intenzioni (6-7), il contrattacco funziona a meraviglia e sul servizio dello stesso regista biancoazzurro arriva il break: Ballerio sigla l’8-7, Buratti piazzo il + 4 a muro (11-7) e Cafulli costringe al time out discrezionale Novi sul 12-7. La ricezione piemontese è in piena crisi ed arriva prima l’ace di Ballerio (14-8) e poi quello di Buratti (16-9), ma il time out tecnico fa bene a Novi che rientra in campo determinata (17-15). Leidi ferma tutto ed alza la voce, al rientro in campo è Spairani a rimettere tranquillità ai varesini allungando con un muro (20-15), seguito da 2 attacchi dell’ottimo Ballerio che mette il punteggio in sicurezza (22-16). Il finale è solo da gestire con gli amaretti che si portano sul 2-0 grazie all’attacco di Cafulli (25-20).

Parte bene anche nel terzo set Saronno che si porta avanti sull’attacco di Cafulli (4-3), Spairani allunga (6-4) e Ballerio piazza l’8-6 che manda le squadre alla prima sosta tecnica. Ancora Cafulli tiene botta sul cambio palla (9-7) e Seregni mette a terra la palla del +3 (11-8), Coscione e Ballerio murano Moro e gli amaretti volano sul 16-11 sull’attacco di Buratti. Spairani e compagni sono lanciati e gestiscono in scioltezza il punteggio, Seregni piazza il 18-13, Cafulli il 20-14, Spairani mura Moro per il 22-14 e la chiusura arriva sul 25-18.

Seconda vittoria casalinga consecutiva per gli amaretti, che domenica prossima saranno impegnati nello scontro diretto contro i torinesi di Sant’Anna.

E’ soddisfatto coach Leidi a fine gara: “ Abbiamo ottenuto una buona vittoria contro una squadra che, a dispetto della classifica, sta attraversando un buon momento di forma. Abbiamo controllato bene la partita, grazie ad una attenta gestione del muro/difesa, faccio i complimenti ai ragazzi con una nota di merito a Samuel Rossi, che ha fatto il suo esordio in B1. Adesso pensiamo a Sant’Anna, dove dobbiamo portare a casa la vittoria per provare a concorrere per il settimo posto in classifica. “