Meteo: prima irruzione fredda in arrivo sugli Stati orientali

ITALIA – Nei prossimi giorni l’alta pressione posizionerà i propri massimi sulla Scandinavia, puntando fin oltre il Circolo Polare Artico.

Lungo il suo bordo destro scenderanno così masse d’aria fredda che dalla Siberia muoveranno in moto retrogrado dapprima sulla Russia europea, ma entro metà della prossima settimana anche sugli Stati Europei orientali.

Repubblica Baltiche, Bielorussia, Polonia, Ucraina potrebbero così sperimentare la prima irruzione fredda con tracollo termico e temperatura sotto la media.

Le propaggini dell’aria fredda potrebbero inoltre lambire Germania, Balcani ed estremo Nordest Italia.

L’aria fredda potrebbe poi rimanere incastrata sull’Europa nord orientale per diversi giorni, mantenendo il clima molto instabile e fresco, ma nel contempo smorzando le risalite di aria calda anche sull’Europa centro-meridionale, eccetto che sulla Penisola Iberica.

meteo-freddo