Maltempo nel weekend, tanta neve in montagna e violenta pioggia in pianura

SARONNO – Una depressione si sta scavando sulla Francia e dal suo centro si dipartirà una perturbazione che raggiungerà la Lombardia già nella serata di oggi, dando luogo alle prime deboli piogge sulle zone occidentali. Nella notte tra venerdì e sabato determinerà un netto peggioramento sui settori occidentali della regione, con precipitazioni diffuse e nevicate sulle Alpi oltre i 1000m circa.

neveeeeeeeeeeeeeeeeNel corso della giornata di sabato il fronte traslerà verso est e il maltempo si estenderà a tutta la regione con piogge e rovesci anche intensi, nevicate abbondanti sulle Alpi oltre i 400/800m circa e a fenomeni anche temporaleschiverso sera sulle pianure orientali, prima che gli effetti del fronte comincino ad attenuarsi grazie al suo allontanamento verso est. Previsti accumuli importanti durante la fase perturbata, con punte di oltre mezzo metro di neve fresca sulle Alpi oltre i 1500m.

La giornata di domenica sarà caratterizzata da una certa variabilità grazie all’allontanamento del fronte verso est, ma anche alla permanenza di un’area depressionaria sul Nord Italia. Ampie schiarite interesseranno infatti le aree pianeggianti, ma in prossimità di quelle alpine sono attesi addensamenti e qualche rovescio, anche temporalesco tra il pomeriggio e la sera sulle Prealpi, in marcia verso le pianure.

Meteo partner 3Bmeteo.com