L’Amministrazione comunale in prima linea sul fronte della messa in sicurezza del torrente Lura

SARONNO – Accanto agli interventi ad opera della protezione civile che sta rimuovendo rifiuti, rami e detriti dagli argini del corso d’acqua che attraversa la città, da lunedì 21 marzo partirà anche la pulizia degli inerti nel tratto sotto il ponte di competenza di Ferrovie Nord e sotto quello adiacente di via Morandi.

“In occasione della piena del Lura del novembre 2014 quando il torrente è uscito dagli argini a Caronno Pertusella – spiega l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone – si era verificata una criticità in prossimità del ponte di via Filippo Reina con l’acqua che è arrivata a lambire il ponte della ferrovia. Negli ultimi sopralluoghi abbiamo poi riscontrato la necessità di un’opera di pulizia. Con l’Assessore Dario Lonardoni abbiamo provveduto a contattare Ferrovienord che con tempestività ha annunciato l’apertura di un cantiere per la rimozione degli inerti del torrente Lura nel tratto di nostra competenza da lunedì prossimo 21 marzo”.

L’intervento sarà realizzato nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza come autorizzato dallo Ster di Varese e previo accordo con la polizia locale visto che nei pressi del ponte di via Morandi dovrà essere posizionato un autocarro.

Il traffico lungo l’arteria potrà essere difficoltoso a causa della presenza dei mezzi e degli addetti ma saranno posizionati dei movieri che si occuperanno di regolare il traffico.

“Si tratta di un intervento importante per la sicurezza del corso d’acqua e quindi chiediamo ai cittadini ed automobilisti di avere un po’ di pazienza per le successive settimane a causa dei disagi che si potranno registrare durante l’esecuzione dei lavori”, conclude Guaglianone.