Fatti di Uboldo, Porro: «Atto grave, cautela sulle responsabilità»

SARONNO – Il sindaco di Saronno, Luciano Porro, ha espresso una sua opinione in merito ai fatti accaduti a Uboldo martedì sera, mentre si svolgeva il consiglio comunale. L’automobile del segretario comunale Francesco Paolo Alamia è andata in fiamme, e l’origine dell’incendio, dalle primissime indagini, sarebbe di natura dolosa. Porro, impegnato nella trasferta siciliana nella cittadina di San Fratello, denuncia l’evento, invitando i cittadini a fare molta attenzione nei giudizi in merito allo spiacevole accaduto:

«Attenzione! L’atto dell’ incendio dell’ auto del segretario di Uboldo è un fatto grave in sé – prosegue il primo cittadino saronnese invitando tutti alla cautela –  Prima di proporre sentenze definitive sulle possibili responsabilità serve prudenza, a meno che il Sindaco di Uboldo, Lorenzo Guzzetti, non abbia già sospetti evidenti dovuti a situazioni avvenuto in precedenza – conclude Luciano Porro – Lasciamo che siano gli inquirenti a fare tutte le indagini di rito.»

Qui, la foto dell’auto data alle fiamme martedì sera. Fatto subito denunciato dal sindaco di Uboldo Lorenzo Guzzetti nell’articolo pubblicato ieri.

L'auto data alle fiamme
L’auto data alle fiamme