Claudio Sala: “I mercatini di fine mese saranno un valore aggiunto alla città”

SARONNO – Dopo le modifiche apportate al regolamento dei Mercatini di fine mese, avvenute nell’ultimo consiglio comunale del 26 Gennaio, molte le polemiche ma anche complimenti, a fare il punto della situazione è Claudio Sala del gruppo di maggioranza Lega Nord:

“Finalmente dopo anni di immobilismo, finalmente un’amministrazione che ha saputo modificare un regolamento senza limitarsi a dei copia e incolla come ci avevano abituato le amministrazioni precedenti.
Ciò di cui stiamo parlando è il nuovo regolamento del mercatino di fine mese, che è stato approvato lo scorso Martedì in consiglio comunale.
Siamo soddisfatti del risultato ottenuto, non solo per il contenuto del documento, già illustrato in maniera esaustiva dall’assessore competente, ma soprattutto per il metodo e la trasparenza con cui si è andato a definire tutto il percorso.
Abbiamo voluto intervistare e coinvolgere tutte le categorie interessate, dalle associazioni ai cittadini, al fine di capire le reali esigenze e gli interessi che un mercatino deve suscitare, e l’appello lanciato da tutti è stato uno solo: “Maggiore Qualità”.
Solo un’amministrazione giovane, come quella in carica, avrebbe potuto cogliere questa sfida con entusiasmo e determinazione, e portare in consiglio comunale un documento dai contenuti che danno letteralmente l’impressione di una ventata di freschezza, a differenza della vecchia giunta targata PD, che nel corso del proprio mandato non è stata in grado, di coinvolgere e sviluppare un progetto che potesse resistere nel corso degli anni, e oggi gli stessi componenti di quella gestione, ci vengono a
raccontare che se fosse per loro, abolirebbero il mercatino di fine mese, perché non riscuote interesse.
E’ proprio vero che il vincente trova sempre una soluzione, mentre il perdente trova sempre una scusa.”