Calcio Weekend: Caronnese e Ardor Lazzate in vetta. Sconfitte tutte le saronnesi

Saronno – Un weekend da incubo per le squadre saronnesi: la FBC Saronno, in Eccellenza, è stata sconfitta per 0-2 nel derby varesino con il Tradate, mentre Robur Saronno e Amor Sportiva, in prima e seconda categoria, sono state sconfitte per 7-0 e 2-1 da Amici Dello Sport e Concagnese.

Il risultato più inaspettato, in ogni caso, è giunto da Sacconago, dal centro sportivo in cui si è giocato l’incontro tra Amici dello Sport e Robur Saronno: in una partita in cui è successo di tutto – due espulsioni, «un rigore inesistente» secondo la dirigenza roburina e alcuni giocatori finiti in ospedale – il punteggio finale premierà la squadra di casa, la capolista del girone A del campionato di prima categoria.

«Il nostro direttore sportivo dovrà farsi sentire – tuona Mario Busnelli, presidente della Robur Saronno; – le decisioni arbitrali hanno innegabilmente cambiato le sorti del match. Senza le due espulsioni, senza quel rigore inesistente, avremmo certamente assistito ad una partita diversa.»

Gli unici risultati positivi, nell’ultimo weekend, sono arrivati da Caronnese e Ardor Lazzate, entrambe vittoriose contro Castellazzo Bormida e Arconatese (rispettivamente, 1-2 e 2-3). La Caronnese consolida così il proprio primato nel girone A del campionato di serie D, portandosi a quota 13 punti, mentre la Ardor Lazzate, grazie alla vittoria in trasferta ad Arconate, raggiunge il Varese Calcio in vetta al girone A del campionato d’Eccellenza.

R. Int.

@Cassarian