Atletica leggera allo Stadio Colombo Gianetti: un weekend di Campionati Regionali

Saronno – Un weekend di sano agonismo quello iniziato alle 15.00 nella giornata di oggi allo stadio comunale saronnese ‘Colombo Gianetti’ di via Biffi a Saronno. Sono partiti i Campionati Regionali individuali di Atletica Leggera della categoria Allieve e Allievi. Si sfideranno a colpi di abilità, forza e resistenza oltre 600 atleti, fra i migliori della Lombardia, fino a domani sera.

Sui blocchi di partenza anche e, soprattutto, OSA Saronno, storica società saronnese e padrona di casa che parteciperà alle gare con diversi atleti di rilievo come Arianna Biazzi (200 metri e 400metri), Bruschi nel giavellotto, Sala nei 200 metri, Pupi nei 3000 siepi, Colombo, Monolo e molti altri. Senza dimenticare le due staffette che concluderanno le due giornate di agonismo.

Motivati, agguerriti e orgogliosi i responsabili dell’Osa Saronno: «L’impegno profuso da OSA Saronno sarà, come al solito, notevolissimo. È grazie alle impeccabili capacità organizzative della società, infatti, che la pista di Saronno viene scelta tra tutte le altre disponibili in Lombardia quando si tratta di gare di un certo rilievo, nonostante l’evidente necessità di lavori di manutenzione e rifacimento.»

OSA Saronno opera da sessant’anni nel notro territorio sfornando innumerevoli individualità nell’atletica leggera, ad esempio Lorenzo Perini, classe 1994, specialista che detiene il record italiano dei 110 metri a ostacoli (con altezza 99 cm) per la categoria juniores (13 secondi e 30 stabilito a Rieti il 20 luglio 2013).

Osa Saronno Atletica
Osa Saronno Atletica